Trucchi slot machine Gone Fishin 100 gratis

5 novembre 2014 Posted in Trucchi slot machine bar by Nessun commento

Trucchi slot machine gone fishin 100

Trucchi slot machine Gone Fishin 100 gratis

1.Blocco delle figure in attesa di una combinazione vincente! Uno dei trucchi slot Gone Fishin 100  più provvidenziali è quello che si avvale di un ‘gap’ di programmazione della scheda per videoslot per riuscire a capire quando la macchinetta vi sta per offrire una combinazione vincente, dopo il primo giro di rulli. Infatti, dopo la prima ‘manche’ di rullata la video slot vi chiederà se avete intenzione di bloccare alcuni simboli (in caso contrario lo farà lei in automatico). In questa circostanza voi dovete invece sbloccare le figure premendo il tasto HOLD facendo nel frattempo attenzione al suono proveniente dalla macchinetta. Se la Gone Fishin slot dovesse emettere un suono simile a uno scampanellio elettronico di breve durata, datevi da fare per sbloccate subito tutti i simboli: vedrete che così facendo la slot vi offrirà una fantastica combinazione vincente! Quindi attenzione: decidendo di mantenere bloccati i simboli rischiate di perdere!

2.Come capire quando la new slot sta per regalarvi il bonus Gone Fishin. Questo dei trucchi slot Gone Fishing 100 necessita di piena concentrazione da parte vostra, poiché vi permetterà di comprendere il meccanismo che si nasconde dietro l’uscita sicura del “Bonus Gone Fishin 100”. Bisogna solo prestare la massima attenzione ai simboli che man mano appaiono sui rulli: se dovessero uscire uno o due simboli “Bonus” per 5 giri consecutivi, state pur certi che nei successivi 20 giri la macchinetta è pronta a pagarvi il bonus.

3.Facciamo scorta di squali! Questo è uno dei più ragguardevoli trucchi Gone Fishin 100, consistente nel moderare la puntata, che in questo caso di solito viene sostenuta a 200 o 400,puntando inizialmente a 100 (valore per cui non è prevista l’uscita del simbolo “Squalo”) salvo poi, dopo 10 giri, alzare subito la posta a 200. Fatto ciò, inserite subito una moneta da 2,00 euro (taglio di moneta tassativo) e premete il pulsante START entro tre secondi. In questo arco di tempo la slot machine entrerà in fase di stallo, facendovi uscire la figura dello “Squalo”. A questo punto, ritirate la vincita (anche se di piccolo importo) poiché la video slot passerà in automatico al recupero delle vincite erogate, rimoderando le percentuali di payout.

4.Attenzione ai primi due rulli! Questo dei trucchi Gone Fishing 100 è altresì valido per capire quando la slot vi sta per erogare una vincita a combinazione massima (5 simboli uguali) prestando particolare attenzione al momento in cui caricate la macchinetta e all’apparizione costante, nei primi 10 giri, di una coppia di stessi simboli sui primi 2 rulli. Vedrete entro 20 giri la slot vi regalerà una bella combinazione massima composta da quelle stesse figure!.

5.Spegnimento e riaccensione rapida della videoslot. Bene, ammettiamo che siete riusciti a guadagnarvi una combinazione massima di 5 figure, potete ora tranquillamente mettere in atto questo dei trucchi Gone Fishin 100 (fatelo di soppiatto, mi raccomando!) che si avvale dellospegnimento e della riaccensione forzata della macchinetta slot. Dopo aver spento e riacceso la slot, quindi, tenete pigiato il tasto START e inserite una moneta con valore uguale a quello che vi è servito per ottenere la combinazione massima, diciamo 1,00 o al massimo 2,00 euro (il trucco non funziona se stavate giocando a POWER 400). Dopo questa operazione la slot machine bar andrà in tilt per 6 secondi, riproponendovi la stessa combinazione massima pagatavi prima di spegnerla. Scaricate la vincita e abbandonate la slot (oppure cambiate semplicemente slot) dato che questa, nel frattempo, sarà entrata in fase recupero, riscattando il 200 % di ciò che avete vinto!

Ancora un’ultimo dei trucchi Gone Fishing 100 che vale altresì come regola generale per qualsiasi altra slot: se la macchinetta vi dovesse corrispondere una vincita in pezzi da 50 centesimi di euro, cominciate a realizzare di doverla abbandonare, in quanto, avendo esaurito le scorte, è sicuramente in recupero

 

Tagged with:

Lascia un commento